tech-borsa

Tech e borsa: perché la tecnologia è fondamentale in borsa

Le tecnologie hanno moltissimo peso nella complessa bilancia su cui si muovono i mercati azionari: già dagli anni Ottanta gli strumenti informatici permettevano di moltiplicare il numero delle operazioni e ottimizzare i tempi, e tutt’ora sempre aggiornate soluzioni software consentono alla borsa un elevato numero di scambio di titoli nonostante il momento storico di complessivo ristagno finanziario.

C’è anche un altro aspetto, svincolato dalla gestione dei rischi e del controllo, che lega tech e borsa, ossia il sempre crescente numero di aziende improntate all’innovazione tecnologica che decidono di approdare sui mercati finanziari, soprattutto in Europa e negli USA.

Questo accade perché, in generale, i bilanci annuali confermano i monitoraggi trimestrali che evidenziano la crescita delle società che si occupano di tecnologia, addirittura migliori delle anticipate proiezioni degli analisti. Il contesto internazionale, la fluidità dei mercati in costante rinnovamento e dai rapidi tempi di obsolescenza, premiano ovviamente le società che più di altre dimostrano di saper stare al passo coi tempi.

Hi-tech e finanza rappresentano oggi il connubio migliore per vincere la competizione e fare investimenti di sicuro successo, specie nei settori della robotica, delle biotecnologie, della cosiddetta tecnologia finanziaria (basti pensare ad Airbnb, Google o Facebook), ma anche dell’ingegneria e della meccanica, con il ritorno in borsa di aziende leader che, nel periodo di assenza, hanno puntato tutto sulla ricerca.

A tal proposito si attende ad esempio l’IPO di Pirelli, programmato per l’ultimo trimestre del 2017: a distanza di due anni, il colosso degli pneumatici è pronto a tornare in Borsa a ottobre, proprio grazie al programma innovazione e sviluppo che ha coinvolto i segmenti Premium e Prestige. In altre parole è merito del continuo aggiornamento tecnologico applicato alla gomma se lo storico gruppo della Bicocca potrà tornare in Borsa.

Situazione simile anche per Engeneering, pur non avendo ancora un programma preciso per il ritorno ai mercati finanziari: la società di information technology sta puntando tutto su robotica industriale, sanità ed energia, e con la nuova ottica della Borsa di far crescere nuove tecnologie, quella di un ritorno a Piazza Affari è tornata ad essere un’opzione allettante.

Leave a Reply

Your email will not be published. Name and Email fields are required.