I migliori politici della storia italiana

politica-italianaLa politica italiana è stata fatta di persone dal grande carisma che ancora oggi rimangono nella mente (e nel cuore) di quei concittadini che hanno avuto la fortuna di vivere in un momento in cui la politica stessa era una cosa “seria”. Ogni fazione politica (destra, sinistra e centro) ha avuto una persona importante, un punto di riferimento. Senza voler farti torto a nessuno, scegliamo un politico per fazione.

Giorgio Almirante, uno dei più importanti politici italiani di destra. Nel corso della sua storia politica si è battuto per le riforme istituzionali, per poter avere un sistema politico italiano trasformato in Repubblica presidenziale e per mettere fine alla legge sull’aborto. Si rivelò essere lungimirante ed onesto, oltre che assolutamente coraggioso nelle sue scelte.

Giorgio Berlinguer, probabilmente il più grande politico italiano della sinistra italiana. Uno dei punti di base della sua politica fu di tipo “morale”, ovvero la denuncia dell’inefficienza del sistema democratico dei vari partiti italiani e la denuncia della corruzione. Nel corso del 1981 Berlinguer affermò che “i partiti hanno occupato tutto… bisogna agire la rabbia dei cittadini verso tale occupazione non arrivi ad essere un’avversione verso i partiti in sé”. Berlinguer parlò anche, anticipando i tempi, di “ricerca di un modello di sviluppo economico compatibile” e di “decentramento politico”.

Alcide De Gasperi, altro importantissimo politico della nostra storia, seppe gestire in maniera a dir poco brillante un momento non facile del nostro paese: il dopoguerra. De Gasperi fu uno dei primi ad avere l’idea di “europeizzazione”, come grande opportunità per il nostro paese. Egli è definito, ancora oggi, come un “uomo europeo di alta coscienza”, dai grandi valori ed ideali ineguagliabili.

Leave a Reply

Your email will not be published. Name and Email fields are required.